i quadri di

 
 

Ilaria Faraoni

 

Attenzione: per maggiore chiarezza, a causa di una omonimia, si precisa che SOLO le mostre citate in questo sito riguardano la titolare del presente sito!

Lasciate un commento nel guestbook

 
 

Musicaldamarevisita le mostrecontattilink

 
home
ilaria faraoni
presentazioni
acquerelli
quadri ad olio
opere/musical
opere/danza
locandine teatro
pubblicazioni
riconoscimenti

Rosemaria Rizzo ha scritto di Ilaria Faraoni:

"Il disegno è la confessione dell'artista, è stato detto ed è certamente vero. Osservando i quadri di Ilaria Faraoni se ne ha la conferma. Il segno fissa sulla superficie della tela il palpito interiore della sua poetica pittorica; non per nulla la pittrice romana è sicura e trepida ritrattista, che sa cogliere dal personaggio non solo i tratti fisici sorpresi nell'immediatezza di una espressione, ma anche i caratteri interiori, ovvero quelli che, genericamente, chiamiamo i fattori psicologici.

Il suo interesse per la pittura fiamminga ha un'influenza decisiva nella puntuale oggettivazione delle forme nei suoi dipinti, siano essi ritratti, paesaggi o nature morte.

Un posto a parte, nella sua produzione artistica, meritano appunto queste ultime, dove il sontuoso colore dei drappeggi si unisce all'incanto setoso della frutta nascendo dalla tavolozza fervida dell'artista di una puntualità figurativa "costruita" pennellata dopo pennellata.

A questi risultati, Ilaria Faraoni è giunta attraverso questo esercizio molto attivo, perseverando nella ricerca e arricchito dall'esperienza, ai fini di una sicura posizione stilistica che la pittrice si è da tempo conquistata."

   

Antonio Racioppi ha scritto di Ilaria Faraoni:

"Ilaria Faraoni va sempre più acquistando, nell'ambito della pittura, una sua precisa fisionomia. Lasciatasi alle spalle schemi canonizzati da una tradizione di tecniche accademiche, è pervenuta ad un suo stile dove il tratteggio e l'uso del colore, sospinti da una costante vis poetica, diventano espressione volta verso uno speranzoso futuro.
Questa speranza e questo ottimismo di base sono evidenti anche nella ritrattistica, dove la Faraoni eccelle. In tali ritratti colpisce l'intensità dei volti; infatti la serenità che ne scaturisce vive in una sospensione temporale tra la nostalgia di un passato amato e felice e la tensione fiduciosa verso un futuro ancora ignoto."

 
   

torna su

Attenzione: per maggiore chiarezza, a causa di una omonimia, si precisa che SOLO le mostre citate in questo sito riguardano la titolare del presente sito!

ilariafaraoni.it
Web designer e web master: ilaria faraoni
Hit Counter